Marcelle Ottier

Imprevedibile eclettismo. Dal figurativo alla grafica, alla recycled art, alla fotografia. Come Emanuele Luzzati suo maestro, Ottier inizia dalla scenografia e dal teatro, per innamorarsi del collage painting. Ma è lo studio degli oggetti, la loro storia ed ergonomia ad attrarre Ottier, che sperimenta tecniche personali ed un'espressività così libera da ricordare in alcune occasioni Carol Rama. Partecipa a progetti di Street Art con varie azioni di "guerrilla crochet". La maggior parte del suo lavoro si richiama alla funzione simbolico e subconscia del colore, poiché ogni colore è associato ad un particolare percezione ed interazione con il mondo e on l'arte - interazione che può cambiare le nostre vite e contribuire alla nostra evoluzione. I colori evocano uno stato mentale associato a specifiche emozioni. Nei lavori più recenti sperimenta nuovi materiali da sogni infranti. Vive e lavora tra la Venezia, Bruxelles e luoghi del cuore, forse alla ricerca del reale magrittiano "Chateau des Pyrenee".
A breve disponibile la nuova collezione di bijoux "Ma chère Marcelline", in vetro di Murano.

< torna agli ARTISTI <

Today it is Fuxia Time

cm 70 x 100 (28" x 39")
Tecnica mista su tela - Mixed media on canvas

Contattaci per la disponibilità ed informazioni


altre opere di Marcelle Ottier:

pagine: 1