Lorenzo Quinn

Lorenzo Quinn (Roma, 1966), figlio dell'attore Anthony Quinn e di Iolanda Quinn, ha iniziato a lavorare come pittore nel 1982, studiando alla American Academy of Fine Arts di New York. Prima di dedicarsi completamente alle arti figurative ed in particolare alla scultura, Quinn ha interpretato alcuni ruoli cinematografici: accanto al padre, interpretando Antonio Stradivari da giovane, e nella parte di Salvador Dalí con l'attrice inglese Sarah Douglas nel ruolo della moglie Gala, premiato poi come migliore attore al Biarritz Film Festival. Un film particolare, che ha segnato la scelta professionale di Quinn. Da allora il suo percorso artistico si è sviluppato principalmente nella scultura figurativa, con grandi opere di impatto emotivo e positivo - spesso posizionate in spazi pubblici.

< torna agli ARTISTI <

La Creacion

cm 105 x 60 (41" x 24")
Bronzo e ferro, Edizione di 16
Bronze and Iron, Edition of 16
105x60x60 cm

"Credo in Dio, ma soprattutto credo che la cosa importante sia avere la coscienza pulita. Lungi dall’essere perfetto, l’uomo fu creato per essere perfetto. Mi sono sempre sorpreso nel vedere come le culture antiche, ad esempio quella egizia, erano capaci di creare forme così perfette come le piramidi, e come la stessa natura ha creato forme così semplici come quella di un uovo. Tutto ciò m’insegna che l’uomo e la natura potrebbero stare in perfetta simbiosi. Noi non costituiamo il livello superiore della creazione, piuttosto siamo una parte di una meravigliosa catena omogenea, la catena della vita. Artisti come Michelangelo e Salvador Dalí, raffigurarono molto bene la creazione dell’essere perfetto e della sua vicinanza alla Divinità. Questa scultura è un tributo a questi due grandi artisti, essenzialmente a Dalí, a chi devo la mia iniziazione nel mondo artistico e in memoria del giorno della sua nascita, un secolo fa."

"I believe in God but above all I believe in having a clear conscience. While far from perfect, man has been created to be perfect. It has always amazed me to see how ancient cultures, such as the Egyptians, were able to create the perfect forms of the pyramids and how nature itself has created such perfect forms as the simple shape of an egg. This shows me that man and nature could be in perfect symbiosis. We do not constitute the higher ring of creation, we are instead simply part of a wonderful homogeneous chain, the chain of life. Artists such as Michelangelo and Salvador Dalí, have successfully represented the creation of the perfect being and its closeness to divinity. This sculpture is my tribute to the two great masters, specially to Dalí, to whom I owe my initiation in the art world and in memoriam to his birth one century ago."

Contattaci per la disponibilità ed informazioni


altre opere di Lorenzo Quinn:

pagine: 1